Una serata tra amici che mi hanno chiesto di preparare un risotto all’Amarone a regola d’arte! Bellisimo tornare nella cucina di Ian e cucinare per un gruppo così affiatato. Di amarone credo ne siano state aperte 7/8 bottiglie, per 8 commensali: ottime forchette e non solo!;)

Menù:

Tortino di zucca, cime di rapa, fonduta di formaggio e chips di grana
Risotto all’amarone
Filetto di maiale cotto a bassa temperatura
Tortino al cioccolato con cuore morbido

Lascia un commento