Ricciola con verdure_Table Tales chef a domicilio
Storie di vita di uno chef a domicilio.

Quando la vita ti toglie le radici, devi coltivare con dedizione le relazioni che rimangono, e che ti salvano.
Io in quel periodo creai anche un bellissimo orto tutto da progettare, in cui piantare nuovi semi e potermi godere per assurdo la lentezza della crescita e la magia della vita.
Un mio caro amico nella campagna cremasca mise a disposizione un pezzettino di terra, vedevamo che il sole cominciava a scaldarci, ed io avevo bisogno di impegnare le mani e il tempo in qualcosa di concreto e rassicurante.
Questo piatto è fatto della fatica di ogni zappata di bonifica sotto il sole, dell’emozione gioiosa di quando spuntano le piantine che non ti aspettavi – tutte in fila e ordinate, dei semi trovati al mercato e della terra buona degli amici. E ovviamente anche della talpa che ci ha mangiato le carote dell’orto, e visto che non potevo metterla nel piatto, sono andato a comprare una ricciola.

PS: il gardening è molto terapeutico anche se hai trent’anni e non sessanta.

RICCIOLA CON VERDURE DELL’ORTO e CREMA DI PISELLI

PREPARAZIONE

Dosi per 4 persone:
Una ricciola da 1,2-1,5 kg
Le verdure di stagione che preferite
200 gr di piselli freschi
Qualche foglia di menta e maggiorana
Olio evo, sale e pepe.

Iniziare sfilettando la ricciola, o meglio, se non ve la sentite fatevela sfilettare in pescheria!
Preparare una padella con un filo di olio, aglio e aromi vari (rosmarino, timo…). Salare la ricciola e scottarla per un paio di minuti in padella a fiamma alta dal lato della pelle in modo che la pelle diventi croccante. Terminare la cottura a fuoco spento , coprendo con un coperchio; il calore che si genera continuerà a cuocere la ricciola anche dalla parte della polpa. Un pesce così pregiato deve essere appena cotto, non stracotto!!
Nel frattempo lavate e mondate le verdure come più vi piace; potete cuocerle al forno tutte insieme a 170-180 gradi condendo con sale, pepe e olio evo…è comodissimo!
Per la crema di piselli: fare bollire una pendtola di acqua salata e nel frattempo preparare una ciotola piena di acqua e ghiaccio. Sbollentare i piselli per due minuti appena e tuffarli subito in acqua e ghiaccio; così resteranno belli al dente e manterranno un colore vivace. Frullarli con olio a filo e un goccio di acqua fredda, qualche foglia di menta, sale e pepe. Si otterrà una salsa fresca e profumata!
Per impiattare, disegnare un quadrato con la crema di piselli, aiutandosi con un biberon da cucina. Posare tutt’attorno le verdure al forno e la ricciola tagliata a quadrotti. Guarnire poi con qualche fogliolina di menta o maggiorana.

Table Tales chef a domicilio Table Tales chef a domicilioOrto_ Table Tales chef a domicilio

Scopri i servizi Table Tales di Chef a domicilio, catering e bancqueting #personalchef #chefadomicilio #tabletales

Lascia un commento