About

Per fare un personal chef misurare un metro e novantasette centimetri di carne, ossa, cuore e pesare. Mescolare un litro di liceo scientifico e campionati di basket. Prendere cinque anni di studio in Bocconi, fonderli in due lauree in Economia, poi congelare il tutto per un periodo.
Quindi, assorbire con carta da cucina dolori e malattie, e tamponare le perdite.
Aggiungere coraggio q.b. e fare saltare in padella a fiamma molto alta.
Mixare a velocità altissima il lavoro in ufficio e le serate al ristorante in brigata, partecipando a qualche puntata di Masterchef senza sbagliare il puré.
Dopodichè, scegliere la giusta Accademia di Cucina a Milano, fare evaporare la carriera nel Marketing ed iniziare la cottura lenta della giacca da chef.

Allungare con olio EVO le giornate al lavoro in trattoria e nei ristoranti stellati, pepare e salare senza esagerare.
Poi lasciare decantare, possibilmente in compagnia.
Aggiungere erbe aromatiche sudamericane, nebbia e luci della notte milanese, sole siciliano e aria del Trentino.
Foderare la teglia di vita, imburrare i bordi se troppo asciutti e infornare.
Assaggiare.
Infine, impiattare pensando a Basquiat e Rothko.

Ecco servito TABLE TALES – Personal chef a domicilio.

LUCA PIZZOCHERI

Spogliatomi dai panni di marketing manager dopo una carriera decennale in azienda, oggi la mia più grande passione – la cucina – è il mio lavoro. Qualche puntata di Masterchef, la formazione in Accademia a Milano, l’esperienza in ristoranti stellati e trattorie di alto livello, oltre che una seria e motivata professionalità e passione, fanno di me lo chef a domicilio di cui hai bisogno.

La mia formazione e dove ho lavorato:
  • Diploma del Corso Professionale di Cucina presso Food Genius Academy di Milano (con certificazione HACCP)
  • Capo partita presso il Ristorante Al Cortile di Milano
  • Aiuto cuoco presso la pluripremiata Trattoria Trippa di Milano (3 gamberi assegnati dalla guida Gambero Rosso, Bib Gourmand Guida Michelin)
  • Aiuto cuoco presso il ristorante Seta del Mandarin Oriental di Milano (2 stelle assegnate dalla guida Michelin e 4 cappelli dalla Guida Espresso)
  • Collaborazioni con Il Castello Ricevimenti di Caravaggio, nota azienda di Catering per Matrimoni e cene di gala aziendali (tutt’ora in corso)